giovedì 19 gennaio 2017

Chi ben comincia #22: Replica di Lauren Oliver

Ciao a tutti! E' di qualche giorno fa una bellssima notizia per i lettori di Lauren Oliver: il suo ultimo libro arriverà prossimamente in Italia! Ci speravo! *w* Si tratta di un distopico fantascientifico dalla struttura un po' particolare, motivo per cui mi incuriosisce così tanto. La storia è raccontata da due diversi punti di vista che però non si intrecciano come siamo abituati a vedere. Sono divisi, come due libri a sè. Se lo giri da una parte c'è la storia di Lyra, se lo giri dall'altra quello di Gemma. Le due storie possono essere lette singolarmente, prima una e poi l'altra, oppure alternando un capitolo di qua e uno di là. La lettura sarà un'esperienza diversa a seconda della scelta del lettore. Credo sia una trovata molto carina e particolare! Nell'attesa di qualche dettaglio in più sull'uscita, ho tradotto per voi il primo capitolo, o meglio, uno dei due primi capitoli, quello di Lyra. Ora ditemi che non vi ho incuriosito! *w*

Replica di Lauren Oliver
Autoconclusivo
In arrivo prossimamente in Italia con Harper Collins 

Lyra. Da lontano, l'Haven Institute, nascosto su un'isola privata al largo della California, sembra sereno e perfino bello. Ma avvicinandosi, le porte chiuse a chiave, le guardie armate e le tute da rischio biologico raccontano un'altra storia. In verità, è una struttura  clandestina di ricerca dove migliaia di repliche, o modelli umani, vengono creati, allevati e osservati. Ma quando un attacco a sorpresa viene lanciato sull'Haven, due dei giovani soggetti dell'esperimento—Lyra, o 24, e il ragazzo conosciuto solo come 72—riescono a scappare. Mentre si fanno strada attraverso un ambiente nuovo e minaccioso, incontrano una sconosciuta di nome Gemma, che ha intrapreso una pericolosa missione da sola. Mentre Lyra cerca di capire lo scopo della Haven, Gemma scopre segreti sconvolgenti che cambieranno la vita di entrambe le ragazze. 
Gemma. Gemma ha vissuto dentro e fuori dagli ospedali tutta la vita. Da bambina cagionevole, è cresciuta diventando un'adolescente solitaria la cui vita è circoscritta tra casa, scuola e la sua migliore amica, April. Ma dopo essere quasi stata rapita da uno sconosciuto che afferma di conoscerla, Gemma inizia a indagare sul passato della sua famiglia e scopre il misterioso legame di suo padre con la struttura segreta di ricerca Haven. Affamata di risposte, parte per la Florida, solo per imbattersi in due modelli umani, o repliche, 24 e 72e una serie completamente nuova di domande. Mentre Gemma cerca di svelare i misteri di Haven, scopre terribili verità su se stessa e sulla sua famiglia che minacciano di distruggere tutto ciò che ama. 


Nelle notti molto calme a volte possiamo sentirli cantilenare, chiedendo la nostra morte. Possiamo anche vederli, o per lo meno possiamo distinguere l'alone di luce dalle coste di Barrel Key, dove devono essersi riuniti, guardando attraverso la nera distesa di acqua verso il recinto e la bianca facciata spigolosa dell'Haven Institute. Da quella distanza deve sembrare una grande mascella verde dotata di denti in miniatura.
Ci chiamano mostri. Demoni.

A volte, durante le notti insonni, ci chiediamo se abbiano ragione.

Lyra si svegliò nel mezzo della notte con la sensazione di avere qualcuno seduto sul petto. Poi realizzò che si trattava solo del calore, denso e paludoso, come la pressione di una mano. La forza era diminuita.
Qualcosa non andava. La gente gridava. Le porte sbattevano. Passi riecheggiavano nei corridoi. Attraverso le finestre, vide la forma frastagliata delle torce che attraversavano il cortile, illuminando le particelle argentate di pioggia e la bianchissima sagoma di un uomo, che si abbassava verso il suolo, come a cogliore qualcosa da terra. Le altre repliche si svegliarono simultaneamente. Il dormitorio si riempì improvvisamente di voci, impastate dal sonno. Di notte era più facile parlare. C'erano meno infermiere a zittirli.
“Cosa c'è che non va?”
“Cos'è successo?”
“Fate silenzio.” Quella era Cassiopeia. “Sto ascoltando.”
La porta si spalancò, così forte che schiantò contro il muro. Lyra fu abbagliata dalla luce improvvisa.
“Sono tutti qui?” Sembrava il Dr. Alito di Caffè.
“Credo di sì.” La voce dell'infermiera Non-Ci-Pensare-Nemmeno era alta e terrorizzata. Il suo viso era invisibile dietro al raggio della torcia. Lyra riusciva a distinguere solo il lungo orlo della sua camicia da notte e i suoi piedi nudi.
“Bè, contali.”
“Siamo tutti qui,” rispose Cassiopeia. Uno di loro sussultò. Ma Cassiopeia non aveva mai paura di parlare. “Cosa sta succedendo?”
“Deve essere uno dei maschi,” disse Dr. Alito di Caffè all'infermiera No-Ci-Pensare-Nemmeno, che in realtà si chiamava Maxine. “Chi sta controllando i maschi?”
“Cosa c'è che non va?” ripetè Cassiopeia. Lyra si ritrovò a toccare il davanzale, il cuscino, la testiera del letto numero 24. Le sue cose. Il suo mondo.

In quel momento, la risposta arrivò: voci, strilla, che si chiamavano l'una con l'altra. Codice Nero. Codice Nero. Codice Nero. 
Quasi nello stesso momento, il generatore d'emergenza si azionò. Le luci si accesero, e con loro, gli allarmi. Le sirene strillavano. Le luci lampeggiarono in ogni stanza. Tutti strizzarono gli occhi per la luce improvvisa. L'infermiera Non-Ci-Pensare-Nemmeno incespicò all'indietro, alzando un braccio come a schermarsi. 
“Resta qui,” disse Dr. Alito di Caffè. Lyra non era sicura se stesse parlando all'infermiera Non-Ci-Pensare-Nemmeno o alle repliche. In ogni caso, non c'era molta scelta. Dr. Alito di Caffè uscì nel corridoio usando un codice. L'infermiera Non-Ci-Pensare-Nemmeno rimase ferma solo per un momento, tremando, le spalle rivolte alla porta, come se si aspettasse che da un momento all'altro le ragazze potessero assalirla. La luce della sua torcia, ora assorbita da quella sulle loro teste, gettava un anello bianco latte sulle mattonelle del pavimento..
“Ingrati,” disse lei, prima di uscire a sua volta. Anche allora potevano vederla, attraverso la finestra che dava sul corridoio, muoversi avanti e indietro, toccando occasionalmente la sua croce.
“Cos'è il Codice Nero?” chiese Rose, stringendosi le ginocchia verso il petto. Avevano smesso di usare le stelle da quanto Dr. O’Donnell, l'unico membro dello staff a cui Lyra non avesse mai dato un soprannome, aveva smesso di dare loro lezioni. Le repliche sceglievano i loro nomi dalle raccolte di parole che conoscevano, parole che li colpivano perchè carine o interessanti. C'erano Rose, Palmolive, e Private. Lilac Springs e Tide. C'era perfino un Fork.
Come al solito, solo Cassiopeia—numero 6, una delle repliche più vecchie insieme a  Lyra—sapeva.
“Codice Nero significa sistema di sicurezza fuori uso,” disse. “Codice Nero significa che qualcuno è scappato.”

mercoledì 18 gennaio 2017

Cover Details #40

Rieccoci con la rubrica Cover Details, la cui idea è stata ispirata dal blog Sugar & Snark. Sarà la mia rubrica fissa del mercoledi d'ora in poi :3 Ormai la conoscete! Quattro cover accumunate da uno stesso particolare si danno battaglia. Qual è la più bella? Tra le quattro sceglierò la mia preferita a livello puramente estetico e presenterò in seguito il libro! Qual è il vostro vincitore? :)

Il particolare di oggi: alberi
Everlost di Neal Shusterman
Il gioco dell'angelo di Carlos Ruiz Zafon
L'incanto del buio di Elisabetta Gnone
L'albero delle bugie di Francis Hardinge

🎉 E il vincitore è.. 🎉

L'incanto del buio di Elisabetta Gnone
Fairy Oak #2
Salani (2016) | 357 pagine | 14,90 Euro 

Fairy Oak, nella Valle di Verdepiano, è un antico villaggio incantato, cresciuto attorno a Quercia, il grande albero fatato da cui prende il nome. A Fairy Oak i Magici della luce e del buio hanno stretto alleanza e vivono in armonia con i Nonmagici, tanto che non è facile distinguere gli uni dagli altri. Ma il tempo della pace sembra destinato a finire, perché un antico nemico è tornato in cerca di rivincita. Il Signore del Buio vuole governare il mondo nell'oscurità e per farlo deve distruggere l'altra metà del magico potere, la luce. La difesa è affidata ai Magici, che già in passato sono riusciti a respingerlo, ma il Nemico si insinua tra loro e l'antica alleanza vacilla. La speranza è nelle giovani mani di Vaniglia e Pervinca, le streghe gemelle, simbolo vivente dell'alleanza. Continua così, tra mille avventure, il racconto di Felì, la fatina luminosa a cui e affidato il difficile compito di proteggere le streghe gemelle di Fairy Oak.

martedì 17 gennaio 2017

Top Ten Tuesday #2: Ten Underrated/Hidden Gem Books I've Read

Ciao a tutti! Oggi con la rubrica Top Ten Tuesday si parla di un tema a me molto caro, ovvero libri sottovalutati o poco conosciuti. Mi vengono subito in mente una sfilza di titoli pubblicati da piccole case editrici o autopubblicati, qualche titolo letto in inglese e non parliamo poi di tutti quei libri che ho letto in italiano ma che quasi nessuno conosce, o che non vengono letti perchè sono serie interrotte!D: Non ho che l'imbarazzo della scelta! Ecco i dieci titoli che ho scelto e che, sottolineo, meritano TANTISSIMO e consiglio di cuore!

Pubblicati in italiano ma sottovalutati? Eccoli! Tempest di Julie Cross, Anna vestita di sangue di Kendare Blake e La collezionista di voci di Kimberly Derting sono i superbi capitoli d'esordio di altrettante serie, ovviamente interrotte. Di certo li conoscete, ne avete sentito parlare o avete visto le copertine in giro, ma dato che sono state interrotte per lo più sono snobbate. Grande errore! Io sto comprando tutto in inglese per terminarle e se leggete in lingua vi consiglio di fare altrettanto. Meritano! Ho sognato di te di Ben Sherwood invece è un autoconclusivo ed è uno dei miei libri preferiti in assoluto, sconosciuto ai più purtroppo. Forse è colpa di titolo e copertina, un po' fuorvianti. Drammatico e romantico sì, ma dai toni sovranaturali. Il protagonista quando era giovane è sopravissuto per un pelo all'incidente che invece ha ucciso il suo fratellino ed è tornato dall'aldilà con la capacità di vedere gli spiriti. Da allora non si è più mosso dalla città e ogni giorno al tramonto allena il fratello a baseball, come si erano ripromessi prima della tragedia. E' un libro intenso e meraviglioso, oltre che originale e con ottimi colpi di scena. Uno dei libri che mi hanno fatto più piangere nella mia vita. Ci hanno anche tratto un film meraviglioso con Zac Efron, Segui il tuo cuore. Anche il film è stupendo tra l'altro *w* 
Parlando di gemme nascoste tra piccola editoria e autopubblicati, questi sono i miei preferiti. Ve ne ho parlato tantissime volte e non penso che ci sia bisogno di ulteriori approfondimenti. Per chi si fosse collagato solo ora (lol) si tratta dei capitoli d'esordio di tre meravigliose serie made in Italy. Aegyptiaca di Dean Lucas è ambientata in Egitto, tra profezie, guerrieri e magia. Gheler l'esploratore di Antonio Polosa è un fantasy vecchio stampo, con uno dei worldbuilding più belli e originali che abbia mai incontrato, Il ritornante di Lorenzo Manara invece è ambientato alla fine del 1800 ed ha per protagonista un uomo maledetto che per sopravivere deve uccidere ogni tredici giorni. Sono bellissimi, io li consiglio sempre di cuore!
Se mi chiedessero quali libri vorrei vedere pubblicati anche da noi più di tutti, proporrei loro. My Fair Godmother di Janette Rallison è il primo di una serie assolutamente geniale, un retelling delle fiabe particolarissimo. I tre libri della serie hanno protagonisti diversi ma sono collegati da un filo condutture, la fata madrina Chrissy, che ancora sta facendo pratica, e quindi li caccia in un sacco di guai. You wish di Mandy Hubbard l'ho trovato divertentissimo e originale e ha per protagonista una giovine donzella che il giorno del suo compleanno, durante una festa disastrosa, soffia sulla candelina e chiede che tutti i suoi desideri di compleanno passati si realizzino. E stavolta viene accontentata. Si trova così a destreggiarsi tra desideri infantili come mini pony giganti e valanghe di dolcetti, fino ai desideri fatti più recentemente. Esilarante. Infine The extraordinary secrets of April, May and June di Robin Benway, che ha per protagoniste tre sorelle che scoprono di essere dotate di poteri sovranaturali. Mi è piaciuto tantissimo e ho amato follemente i personaggi, la magia, il rapporto tra sorelle e perfino il lato romance, con due bookfriend adorabili. Insomma, ho amato questi tre libri alla follia e li voglio in Italia! 
E i vostri quali sono? :)

lunedì 16 gennaio 2017

Novità della settimana (16/22gennaio)

Avete presente quando per settimane non esce nulla, o poco niente, e poi all'improvviso veniamo travolti? Questo è uno di quei momenti! Troppi! *w* Di solito tra i libri in uscita ne scelgo solo cinque, i più promettenti, che finiscono nella mia wishlist, ma questa settimana ci sono davvero libri bellissimi e non sono riuscita a fare una cernita, quindi vi beccate una super puntata infarcita di novità succulente. Non c'è molto da dire, li voglio tutti e basta *w* E voi? Cosa non vedete l'ora di leggere? :)

Titolo: Animali fantastici e dove trovarli 
Autore: J.K. Rowling  
Editore: Salani    
Prezzo: 16,90 Euro    
Data d'uscita: 16 Gennaio 2016
 
Trama: Siamo nell'anno 1926 nella città di New York: un tempo e un luogo in cui le vicende di un manipolo di persone - e creature - determineranno il destino di molti. Tra questi spiccano: Newt Scamander, il primo (e forse unico) Magizoologo, la cui lotta per la protezione delle creature magiche del mondo prende una piega preoccupante quando alcuni tra i più, potremmo dire, spaventevoli animali da lui accuditi scappano in città. Tina Goldstein, una giovane (ex) Auror americana, impiegata al Ministero della Magia degli U.S.A., che vuole disperatamente riscattarsi da un incidente dovuto a uno scatto d'ira, e sicura che il movimento puritano antimagia Second Salem sia covo non solo di pregiudizi, ma del Male stesso. Queenie Goldstein, la bella e impertinente sorella di Tina, capace di leggere nel pensiero. E Jacob Kowalski, un veterano (e No-Mag), che vuole solo aprire una pasticceria per poter vendere i suoi amati babà. 
 
Titolo: I predestinati (Carve the mark #1) 
Autore: Veronica Roth  
Editore: Mondadori    
Prezzo: 15,90 Euro    
Data d'uscita: 17 Gennaio 2016
 
Trama: In una galassia percorsa da una forza vitale chiamata corrente, ogni uomo possiede un dono, un potere unico e particolare, in grado di influenzarne il futuro. Cyra è la sorella del brutale tiranno che regna sul popolo shotet. Il suo dono, che le conferisce potere provocandole allo stesso tempo dolore, viene utilizzato dal fratello per torturare i nemici. Ma Cyra non è soltanto un'arma nelle mani del tiranno. Lei è molto più di questo. Molto più di quanto lui possa immaginare. Akos è il figlio di un contadino e di una sacerdotessa-oracolo del pacifico popolo di Thuvhe. Ha un animo generoso e nutre una lealtà assoluta nei confronti della famiglia. Da quando i soldati shotet hanno rapito lui e il fratello, l'unico suo pensiero è di liberarlo e portarlo in salvo, costi quel che costi. Nel momento in cui Akos, grazie al suo dono, entra nel mondo di Cyra, le differenze tra le diverse origini dei due ragazzi si mostrano in tutta la loro evidenza, costringendoli a una scelta drammatica e definitiva: aiutarsi a vicenda a sopravvivere o distruggersi l'un l'altro. 
 
Titolo: L'ultimo lieto fine (L'accedemia del bene e del male #3) 
Autore: Soman Chainani  
Editore: Mondadori    
Prezzo: 18 Euro    
Data d'uscita: 17 Gennaio 2016
 
Trama: Agatha passava per odiosa e prepotente, ma si è scoperta buona e gentile. Sophie era considerata la persona più dolce del mondo, ma nascondeva un animo egoista e altezzoso. Sono sempre state unite, ma l'amicizia di una vita si è sciolta come neve al sole. Tedros era un perfetto principe delle favole, ma nella vita di tutti i giorni si rivela capriccioso, pretenzioso e viziato. Il Gran Maestro era vecchio e potente, e all'improvviso si è trasformato in un sedicenne pallido, affascinante, impulsivo.Sarebbe bello che ciascuno di loro potesse vivere fino in fondo la propria storia, come in ogni fiaba che si rispetti. Ma nulla è come sembra, nulla va come ci si aspetta...Solo una cosa accomuna tutto e tutti: la disperata ricerca del Lieto Fine. L'ultimo Lieto Fine.
 
Titolo: Il ragazzo degli scarabei (The Battle of the Beetles #1) 
Autore: M.G. Leonard
Editore: DeAgostini    
Prezzo: 14,90 Euro    
Data d'uscita: 17 Gennaio 2016
 
Trama: La vita di Darkus fa decisamente schifo. Da quando suo padre è scomparso nel nulla, tutto è andato a rotoli. Darkus si è ritrovato solo al mondo, a vivere in una casa che non conosce con uno zio che non sa badare a lui. Come se non bastasse, i vicini sono due tizi a dir poco disgustosi che accumulano montagne di immondizia e di insetti nel cortile. E proprio da lì Darkus vede spuntare uno scarabeo gigante, il più grande che abbia mai immaginato. Si chiama Baxter e sembra in grado di comunicare con Darkus. Ma un ragazzino può davvero diventare amico di un insetto? E un insetto può aiutare un ragazzino a ritrovare il padre scomparso? Pare proprio di sì. Soprattutto se l'unica al mondo ad avere notizie del papà di Darkus è Lucretia Cutter, una perfida collezionista di gioielli a forma di scarabeo... 
 
Titolo: Una gabbia di stelle 
Autore: Robin Roe
Editore: Piemme    
Prezzo: 17 Euro    
Data d'uscita: 17 Gennaio 2016
 
Trama: Adam è all'ultimo anno del liceo, è bello, gentile e circondato da amici. Quando gli viene chiesto di fare da tutor a un ragazzino problematico del primo anno si rende subito disponibile, ma scoprire che il ragazzino è Julian, il "fratellino" che era stato dato in affido alla sua famiglia e che non vedeva da cinque anni lo rende ancora più felice.
All'inizio Julian sembra lo stesso: semplice, pulito e amante delle storie. Ma più tempo passano insieme, più Adam capisce che Julian sta nascondendo qualcosa... Adam è determinato ad aiutarlo, ma il suo coinvolgimento potrebbe costare la vita di entrambi. 
 
Titolo: L'uomo che visse per sempre (T.E.M.P.O. #3) 
Autore: Eoin Colfer
Editore: Mondadori    
Prezzo: 17 Euro    
Data d'uscita: 17 Gennaio 2016
 
Trama: Se non fosse per il programma T.E.M.P.O., creato dall'FBI per proteggere i testimoni scomodi facendoli rifugiare nel passato, Riley, un giovane orfano che vive nel 1898, e l'agguerrita Chevie, diciassettenne di oggi nonché agente speciale dell'FBI, non si sarebbero mai incontrati. Invece sono diventati amici per la pelle. Insieme hanno sconfitto un crudele tiranno e, ancor prima, il terribile sicario di cui Riley era l'apprendista, Albert Garrick. Lo credevano morto e sepolto, ma si sbagliavano: divenuto immortale, Garrick torna a cercarli proprio quando Riley ha raggiunto il successo come mago. Il sicario trascina i due amici nell'Inghilterra della caccia alle streghe e fa condannare Chevie al rogo... In una lotta all'ultimo sangue tra maestro e discepolo, soltanto Riley può battere il destino sul tempo, ma basterà la sua astuzia da prestigiatore a salvare l'amica? 
 
Titolo: Impero di polvere (Stirpe di dei e di re #2)
Autore: Eleanor Herman
Editore: Harper Collins    
Prezzo: 16 Euro    
Data d'uscita: 19 Gennaio 2016
 
Trama: Dopo aver vinto la sua prima battaglia, il Principe Alessandro lotta per diventare il sovrano di cui il suo regno ha bisogno, ma la differenza tra un re e un tiranno è una linea sottile, che diventa sempre più labile di fronte alle nuove minacce. Nel frattempo Efestione, caduto in disgrazia per aver ucciso l'uomo sbagliato, deve portare a termine una pericolosa missione in Egitto insieme a Katarina, senza lasciarsi sfuggire il devastante segreto di una profezia che forse la riguarda. Jacob, intanto, deciso a dimenticare il suo primo amore, ha giurato di eliminare dalla faccia della terra l'antica magia del sangue ed è convinto che Cynane, la principessa sua prigioniera, sia la chiave che consentirà ai Cavalieri esariani di distruggere la Macedonia. E Zofia, benché in catene, continua a cercare i Divoratori di spiriti anche se prima deve vedersela con i segreti dell'uomo bellissimo - e letale - che l'ha catturata. 
 
Titolo: L'esercito dei 14 bambini (Monument 14 #1)
Autore: Emmy Laybourne
Editore: Newton Compton    
Prezzo: 9,90 Euro    
Data d'uscita: 19 Gennaio 2016
 
Trama: Quattordici studenti di diverse età sono rimasti intrappolati all'interno di un gigantesco supermercato a Monument, in Colorado. Lì dentro c'è tutto ciò di cui potrebbero aver bisogno: cibo di ogni genere, vestiti, videogiochi e libri, farmaci e ogni tipo di bevanda alcolica... e senza la supervisione di un adulto possono fare quello che vogliono. Sembra tutto incredibilmente divertente. Almeno all'inizio. Purtroppo la verità è che fuori da lì il genere umano sta scomparendo a causa di violente tempeste e della dispersione di sostanze chimiche nell'atmosfera che, a seconda del gruppo sanguigno, possono provocare nelle persone disturbi paranoidi, accessi di violenza o addirittura la morte. I bambini devono rimanere all'interno, costretti ad attrezzarsi per la sopravvivenza, senza sapere se potranno mai essere in grado di uscire da lì. Nonostante la giovane età, saranno in grado di cavarsela e guadagnarsi un futuro?
 
Titolo: The Paradox (Oversight #2)
Autore: Charlie Fletcher
Editore: Fanucci    
Prezzo: 18 Euro    
Data d'uscita: 19 Gennaio 2016
 
Trama: Coloro che appartengono alla società segreta Oversight conoscono molte cose. Sanno per esempio che il ferro freddo è in grado di ricacciare le bestie della notte nell’oscurità, o che ritrovarsi tra due specchi non sempre è una buona idea... E sanno anche che il loro compito è proteggere l’umanità dalle forze soprannaturali, nonostante il loro numero stia drasticamente diminuendo e i nemici siano ormai alle porte. Quando il signor Sharp e Sara Falk, due dei membri più importanti dell’Oversight, si ritrovano intrappolati nel mondo sospeso al di là degli Specchi Neri, l’uno alla ricerca dell’altra e di una via per tornare a casa, scoprono qualcosa che non avevano osato nemmeno immaginare: una minaccia che, se non scongiurata, potrebbe mettere in pericolo l’intera umanità. Perché di fronte a quella rivelazione, ciò che credevano di sapere sul soprannaturale è destinato a essere dimenticato per sempre. 

sabato 14 gennaio 2017

Cover Battle #36: Fangirl di Rainbow Rowell

Buona sera cari lettori, e buon sabato sera! Qualcuno come me stasera se ne resta a casa al calduccio? Di affrontare questo freddo pungente non ho proprio voglia, se contiamo poi la nebbia, il ghiaccio, la neve.. caminetto a me! Per allietarvi la serata, arriva la rubrica del sabato: una bella battaglia tra copertine! Il libro che ho scelto è un libro amatissimo, adoratissimo, osannatissimo, arrivato qualche mese fa anche in italia per la gioia di chi lo attendeva con ansia! Parlo di Fangirl di Rainbow Rowell! Personalmente non mi è piaciuto, ma sono una delle poche a non averlo apprezzato, quindi non faccio testo. Le copertine però sono adorabili! Mi piace moltissimo quella originale, nelle sue molte declinazioni, che infatti è stata adottata nella maggior parte dei casi. Anche l'italia ha fatto un ottimo lavoro e infatti è quella che preferisco! *w* E le vostre quali sono? :)

Originali
Italiana / Lettone
Russa / Ugherese / Tailandese
Croata / Indonesiana
Cinese / Serba / Slovena

Subscription Box #2: Born to Read Mail (Dicembre 2016)

Mese nuovo, box nuova! Anzi, in questo caso una busta. Torno a parlarvi del progetto Born to Read, che ormai si è guadagnato il mio amore e la mia devozione. La box è bimestrale, ricorderete, ma a dicembre è stata inaugurata anche la Born to Read Mail, una busta, invece che una scatola, più piccina e con meno oggetti, più economica, ma altrettanto carina! Oggi vi mostro proprio quest'ultima, che personalmente ho adorato alla follia.

Born to Read Mail (Dicembre 2016)
Snow
La busta contiene tre oggetti più una dolcissima candelina targata Born to Read, pensierino natalizio da parte di Lorena ai suoi fedeli sostenitori. E' subito evidente, credo, il motivo del mio amore folle verso questa box: ben due oggetti su tre sono dedicati a Cronache Lunari *w* Sì, quando li ho visti sono impazzita! La tote bag, meravigliosa, riporta la citazione 'Even in the future the story begins with once upon a time' :3 E' talmente bella che mi dispiace lasciarla nell'armadio tra le borse, sarebbe un cuscino meraviglioso, magari potrei riadattarlo. Farebbe una figura meravigliosa sul mio letto stellare :3
Qualche dettaglio del bellissimo reading journal ispirato alla copertina di Winter :3 Ho una passione per questi libretti e spero sempre ce ne sia uno *w* Ne voglio una mensola piena! Nella prima pagina capeggia un bellissimo specchio in pieno stile regina cattiva. All'interno ci sono pagine per la wishlist, la TBR, appunti vari, ma principalmente ci sono le schede che vedete in foto, in cui è possibile scrivere tutti i dati del libro letto, un commento e lasciare perfino un rating con le stelline. Lo adoro!

Cerco di mostrarvi meglio anche il segnalibro, ma essendo molto chiaro la foto è un po' quello che è. Le mie doti fotografiche sono ancora in rodaggio lol In una spolverata di neve dai toni del bianco e dell'azzurro, recita 'Even the strongest blizzards start with a single snowflake'. La citazione viene da Snow Like Ashes di Sara Raash, una serie fantasy ancora inedita da noi! Non la conoscevo, sinceramente, ma ora mi sono incuriosita così la mia wishlist si è allungata! Tanto per cambiare ahah Il perfetto segnalibro invernale, da infilare tre le pagine di un libro letto al calduccio vicino al caminetto, ovviamente! :3

Piccolina, ma meravigliosa! Cosa ne pensate? :3 Ora sto aspettando con ansia la box di gennaio! Il nuovo tema è Lost in Space e si preannuncia EPICA! Se siete fan di serie come Illuminae, Carve The Mark, Star Wars, Across the Universe vi consiglio di affrettarvi a prenotarne una! Pensate che dentro ci sarà perfino un gioco da tavola creato appositamente *w* Lorena e i suoi bravissimi collaboratori ci lasceranno a bocca aperta, me lo sento! Se volete dare un'occhiata, vi lascio il sito di Born to Read! Buono shopping ;)